Nome chimico    

Numero CAS

Esposizione ICSC a breve termine

Esposizione ICSC a lungo termine

ICSC Vie di esposizione e sintomi

US NIOSH Organi bersaglio e vie di ingresso

Sintomi NIOSH USA

PEROSSIDO DI BENZOILE 94-36-0

Inalazione: tosse, mal di gola

Pelle: arrossamento

Occhi: arrossamento

Ingestione: dolore addominale,

Pelle; resp sys; occhi Inh; ing; con

Irrita occhi, pelle, muco; sens derma

terz-BUTIL IDROPEROSSIDO 75-91-2

occhi; pelle; ris tratto

Inalazione: sensazione di bruciore, tosse, respiro affannoso

Pelle: arrossamento, dolore, vesciche

Occhi: arrossamento, dolore, gravi ustioni profonde

Ingestione: crampi addominali, sensazione di bruciore, debolezza

CUMENE IDROPEROSSIDO 80-15-9

occhi; pelle; resp tratto; polmoni

Inalazione: sensazione di bruciore, tosse, respiro affannoso

Pelle: arrossamento, ustioni cutanee, dolore

Occhi: arrossamento, dolore, gravi ustioni profonde

Ingestione: dolore addominale, sensazione di bruciore

DODECANOYL PEROXIDE 105-74-8

occhi; resp tratto; polmoni

PEROSSIDO DI IDROGENO 7722-84-1

Inalazione: corrosivo, tosse, vertigini, mal di testa, respiro affannoso, nausea, fiato corto, mal di gola, i sintomi possono essere ritardati

Pelle: corrosiva, arrossamento, ustioni cutanee, dolore

Occhi: corrosivo, arrossamento, dolore, visione offuscata, gravi ustioni profonde, ulcerazione della cornea, perforazione

Ingestione: dolore addominale, nausea, mal di gola, vomito, distensione addominale

Pelle; resp sys; occhi Inh; ing; con

Irrita occhi, naso, gola; ulcera del mais; eryt, pelle vescicale; capelli decoloranti

 

Di ritorno

Formula chimica

Chemical

Sinonimi
Codice UN

Numero CAS

94360

PEROSSIDO DI BENZOILE

BPO;
Benossile;
Perossido di acido benzoico;
Benzoperossido;
benzoile;
Superossido di benzoile;
Lozione al perossido di benzoile Clearasil;
Trattamento dell'acne Clearasil BP

94-36-0

75912

terz-BUTIL IDROPEROSSIDO

CadoxTBH;
1,1-dimetiletil idroperossido;
Perbutile H

75-91-2

80159

CUMENE IDROPEROSSIDO

Cumenil idroperossido;
Cumil idroperossido;
a-cumil idroperossido;
a,a-dimetilbenzil idroperossido;
Isopropilbenzene idroperossido

80-15-9

80433

PEROSSIDO DI DICUMILE

80-43-3

105646

DIISOPROPIL PEROSSIDICARBONATO

105-64-6

105748

PEROSSIDO DODECANOLICO

Dilauroil perossido;
Dilauril perossido;
DYP-97F;
Laurox;
Lauroil perossido;
Lauridolo;
Perossido, bis(1-ossododecil)-

105-74-8

7722841

PEROSSIDO DI IDROGENO

Biossido di idrogeno;
Perossano;
Perossido
UN2015

7722-84-1

 

Di ritorno

Nome chimico
Numero CAS

Colore/Forma

Punto di ebollizione (°C)

Punto di fusione (°C)

Peso molecolare

Solubilità in acqua

Densità relativa (acqua=1)

Densità di vapore relativa (aria=1)

Pressione di vapore/ (Kpa)

Infiamma.
Limiti

Punto di infiammabilità (°C)

Punto di autoaccensione (°C)

p-terz-BUTILFENOLO
98-54-4

237

98

150.21

sol

a 80 °C

4-terz-BUTILPIROCATECOLO
98-29-3

285

53.5

166.21

CATECOLO
120-80-9

compresse monocline, prismi di toluene; cristalli incolori; cristalli incolori, scoloriscono fino a diventare marroni se esposti all'aria e alla luce, specialmente se umidi

245

105

110.11

v sol

1.344

3.79

3x
10- 2 mmHg

127 cc

510

p-CLORO-m-CRESOLO
59-50-7

cristalli dimorfi; aghi di etere di petrolio; cristalli bianchi o leggermente rosati

235

67

142.58

sl sol

2-CLOROFENOLO
95-57-8

liquido ambra chiaro; liquido da incolore a giallo bruno

174.9

9.3

128.6

sl sol

1.2634

4.4

0.23

64 cc

3-CLOROFENOLO
108-43-0

aghi; cristalli bianchi

214

33

128.6

sl sol

@25ºC

@ 44.2ºC

> 112

4-CLOROFENOLO
106-48-9

cristalli aghiformi, dal bianco al paglierino; cristalli rosa

220

43

128.6

sl sol

@ 78ºC/4ºC

4.43

13 Pa

121 cc

CRESOL, TUTTI GLI ISOMERI
1319-77-3

liquido incolore, giallastro, giallo-brunastro o rosato

191-203

11-35

108.13

Parti 50

a 25 °C/25 °C

3.72

a 25 °C

1.1 l
? Ul

43-82

559

o-CRESOLO-
95-48-7

composto cristallino incolore; cristalli bianchi/liquido

191

31

108.1

sol

1.047

3.72

a 25 °C

1.35 l
? Ul

81 cc

599

m-CRESOLO
108-39-4

liquido incolore o giallastro

202

12

108.1

sl sol

1.034

3.72

a 25 °C

1.1 l
? Ul

86 cc

558

p-CRESOLO
106-44-5

cristalli; prismi; incolore; cristalli bianchi; massa cristallina

201.9

35

108.13

sl sol

1.0178

3.72

a 25 °C

1.1 l
? Ul

86 cc

559

2,6-DI-terz-BUTILE-p-CRESOL
128-37-0

solido cristallino bianco; polvere cristallina giallastra pallida

265

70

220.34

insolare

1.048

7.6

127 cc

2,6-DI-terz-BUTILFENOLO
128-39-2

133

39

206.31

2,4-DICLOROFENOLO
120-83-2

cristalli incolori; aghi esagonali da benzene; solido bianco

210

45

163.00

sl sol

@ 60ºC/25ºC

5.62

@ 25.0ºC

114

2,5-DICLOROFENOLO
583-78-8

prismi di benzene ed etere di petrolio

@ 744 mmHg

59

163.0

sl sol

5.6

@ 25ºC

3,5-DICLOROFENOLO
591-35-5

prismi di etere di petrolio

@ 757 mmHg

68

163.00

sl sol

5.6

@ 25ºC

2,4-DIMETILFENOLO
105-67-9

cristalli; aghi dall'acqua; aghi incolori

@ 766 mmHg

25.4-26

122.16

sl sol

0.9650

a 92.3 °C

DINITRO-o-CRESOLO
534-52-1

312

87

198.13

sl sol

6.8

a 25 °C

IDROCHINONE
123-31-9

prismi esagonali incolori; cristalli bianchi; prismi monoclini (sublimazione); aghi dall'acqua; prismi di metanolo

285-287

172

110.11

sol

1.332

3.81

0.12 Pa

165

515

2-IDROSSIBIFENILE
90-43-7

aghi di etere di petrolio; cristalli rosati; cristalli bianchi e traballanti; cristalli incolori

286

59

170.20

insolare

@25°C/4°C

a 163 °C

124 cc

530

4-METOSSIFENOLO
150-76-5

piatti d'acqua; solido ceroso bianco

243

57

124.14

sol

1.55

132 oc

421

NONILFENOLO, TUTTI GLI ISOMERI
25154-52-3

liquido denso giallo paglierino chiaro

293-297

all'10 ottobre

220.39

insolare

0.950

7.59

<0.01

1.0 l
? Ul

140 cc

370

PENTACLOROFENOLO
87-86-5

cristalli incolori (puri); polvere o scaglie grigiastre scure (prodotto grezzo); perline solide o scaglie; monoclino bianco, solido cristallino; cristalli aghiformi

309-310

190-191

266.3

sl sol

@ 22ºC/4ºC

9.20

0.02 Pa

PENTACLOROFENOLO, SALE SODIO
131-52-2

scaglie color cuoio; polvere bianca o marrone chiaro

288.34

@ 25ºC

FENOLO
108-95-2

cristalli aciculari incolori o massa cristallina bianca; cristalli da incolori a rosa chiaro, intrecciati o separati, a forma di ago, o una massa cristallina rosa chiaro

181.8

43

94.11

sol

1.0576

3.24

47 Pa

1.7 l
8.6 l

79 cc

715

ACIDO PIROGALLICO
87-66-1

cristalli bianchi; ortorombica; foglioline o aghi di benzene

309

133

126.11

v sol

1.45

a 168 °C

RESORCINA
108-46-3

cristalli aghiformi bianchi; aghi di benzene; piatti d'acqua; tavolette rombiche e piramidi; polvere

280

111

110.11

sol

1.2717

1.0739

a 108.4 °C

@ 200 °C II

2,3,4,6-TETRACLOROFENOLO
58-90-2

aghi di ligroina, acido acetico; fiocchi marroni o massa sublimata; massa marrone chiaro

@ 15 mmHg

70

231.89

insolare

@ 25ºC/4ºC

@ 100.0ºC

2,3,5,6-TETRACLOROFENOLO
935-95-5

foglia, da ligroina

288

115

231.89

sl sol

1.7

8.1

<10 Pa

4,4'-THIO-BIS-(6-terz-BUTIL-M-CRESOLO)
96-69-5

polvere grigio chiaro; finissimi cristalli bianchi

150

358.58

0.08%

2,3,4-TRICLOROFENOLO
15950-66-0

polvere bianca o aghi

83.5 sublimi

197.5

2,3,5-TRICLOROFENOLO
933-78-8

cristalli incolori

248-249

62

197.4

insolare

6.8

2,3,6-TRICLOROFENOLO
933-75-5

aghi da alcool diluito, etere di petrolio; aghi incolori

253

58

197.44

sl sol

1.5

6.82

78

2,4,5-TRICLOROFENOLO
95-95-4

aghi da alcool o ligroina; scaglie grigie in massa sublimata; aghi incolori

253

67

197.4

sl sol

@ 25ºC/4ºC

@ 25ºC

2,4,6-TRICLOROFENOLO
88-06-2

cristalli di ligroina; scaglie gialle; aghi rombici da acido acetico; aghi incolori

246

69

197.45

@ 25ºC

1.4901

6.8

@ 76.5ºC

 

Di ritorno

Nome chimico
Numero CAS

Fisico

Chemical

Classe o Divisione ONU / Rischi sussidiari

CATECOLO
120-80-9

Alla combustione forma fumi acri e irritanti • Reagisce con ossidanti

p-CLORO-m-CRESOLO
59-50-7

6.1

2-CLOROFENOLO
95-57-8

Il vapore è più pesante dell'aria

La sostanza si decompone per forte riscaldamento producendo fumi tossici e corrosivi (acido cloridrico, cloro) • Reagisce con ossidanti

6.1

3-CLOROFENOLO
108-43-0

La sostanza si decompone per forte riscaldamento producendo fumi tossici e corrosivi (acido cloridrico, cloro) • Reagisce con ossidanti

4-CLOROFENOLO
106-48-9

Il vapore è più pesante dell'aria

La sostanza si decompone per forte riscaldamento producendo fumi tossici e corrosivi (acido cloridrico, cloro) • Reagisce con ossidanti

6.1

CRESOL, TUTTI GLI ISOMERI
1319-77-3

La sostanza si decompone per forte riscaldamento producendo acidi e basi forti, causando pericolo di incendio e esplosione • Attacca molti metalli

6.1 / 8

o-CRESOLO
95-48-7

Alla combustione, forma fumi tossici • Reagisce violentemente con forti agenti ossidanti causando pericolo di incendio e esplosione • Facilmente ossidabile per esposizione all'aria

6.1 / 8

m-CRESOLO
108-39-4

La sostanza si decompone per combustione producendo fumi tossici e irritanti • Reagisce con forti ossidanti

6.1 / 8

p-CRESOLO
106-44-5

Alla combustione, forma fumi tossici • Reagisce violentemente con agenti ossidanti forti causando pericolo di incendio e esplosione

6.1 / 8

2,6-DI-terz-BUTILE-p-CRESOLO
128-37-0

La sostanza si decompone per forte riscaldamento e per contatto con materiali ossidanti

2,4-DICLOROFENOLO
120-83-2

Il vapore è più pesante dell'aria

Alla combustione forma gas corrosivi (acido cloridrico) • Reagisce violentemente con forti ossidanti • In caso di incendio sviluppa fumi tossici

6.1

2,5-DICLOROFENOLO
583-78-8

La sostanza si decompone per combustione producendo gas irritanti e velenosi • Reagisce con ossidanti, cloruri acidi, anidridi acide

6.1

3,5-DICLOROFENOLO
591-35-5

La sostanza si decompone per combustione producendo gas irritanti e velenosi, cloruri acidi, anidridi acide • Reagisce con ossidanti

6.1

2,4-DIMETILFENOLO
105-67-9

6.1

DINITRO-o-CRESOLO
534-52-1

6.1

IDROCHINONE
123-31-9

Possibile esplosione della polvere se in forma pulverulenta o granulare, miscelata con aria

Reagisce violentemente con l'idrossido di sodio

6.1

2-IDROSSIBIFENILE
90-43-7

Possibile esplosione della polvere se in forma pulverulenta o granulare, miscelata con aria

Produzione di monossido di carbonio, fumo acre e fumi irritanti • Reagisce con basi forti e forti ossidanti

PENTACLOROFENOLO
87-86-5

La sostanza si decompone per forte riscaldamento a temperatura superiore a 200 °C, producendo fumi tossici e gas tossici contenenti acido cloridrico, diossine, fenoli clorurati • Reagisce violentemente con forti ossidanti e acqua, causando pericolo di incendio e esplosione

6.1

PENTACLOROFENOLO, SALE SODIO
131-52-2

A contatto con superfici calde o fiamme questa sostanza si decompone formando cloruro di idrocarburi, fenoli clorurati, monossido di carbonio e Na2O • Reagisce con forti ossidanti causando pericolo di incendio e esplosione

6.1

FENOLO
108-95-2

Il vapore è più pesante dell'aria e può viaggiare lungo il suolo; possibile accensione a distanza

Può esplodere per riscaldamento superiore a 78 °C • Alla combustione, forma fumi tossici (monossido di carbonio) • Per riscaldamento si formano fumi tossici • La soluzione in acqua è un acido debole • Reagisce con ossidanti causando pericolo di incendio e esplosione

6.1

ACIDO PIROGALLICO
87-66-1

Per riscaldamento si formano fumi tossici • La sostanza è un acido debole • Reagisce con ossidanti e basi

RESORCINA
108-46-3

6.1

2,3,4,6-tetraclorofenolo
58-90-2

6.1

2,3,5,6-tetraclorofenolo
935-95-5

Il vapore è più pesante dell'aria

La sostanza si decompone per forte riscaldamento e per contatto con forti ossidanti producendo vapori e fumi tossici e irritanti quali acido cloridrico, fosgene • La sostanza è un acido debole

6.1

2,3,4-TRICLORO FENOLO
15950-66-0

La sostanza si decompone per forte riscaldamento producendo monossido di carbonio, acido cloridrico • Reagisce con ossidanti, anidridi acide e cloruri acidi

2,3,5-TRICLORO FENOLO
933-78-8

La sostanza si decompone per forte riscaldamento, per combustione ea contatto con forti ossidanti producendo vapori e fumi tossici e irritanti (acido cloridrico e fosgene) • La sostanza è un acido debole • Reagisce con forti ossidanti

2,3,6-triclorofenolo
933-75-5

Può esplodere per forte riscaldamento • La sostanza si decompone per forte riscaldamento a contatto con forti ossidanti producendo vapori e fumi tossici e irritanti (acido cloridrico e fosgene) • La sostanza è un acido debole • Reagisce con forti ossidanti

2,4,5-triclorofenolo
95-95-4

Può esplodere per riscaldamento fino a decomposizione • La sostanza si decompone per forte riscaldamento e a contatto con forti ossidanti producendo fumi tossici e irritanti (cloro, acido cloridrico) • La sostanza è un acido debole • Reagisce con forti ossidanti • Reagisce in ambiente alcalino ad alte temperature producendo diossine clorurate altamente tossiche

2,4,6-triclorofenolo
88-06-2

Alla combustione, forma fumi tossici (HCI, CO) • La sostanza si decompone per forte riscaldamento o per combustione producendo fumi tossici e corrosivi (acido cloridrico e cloro) • Reagisce violentemente con forti ossidanti

Per la classe UN: 1.5 = sostanze molto insensibili che presentano un rischio di esplosione di massa; 2.1 = gas infiammabile; 2.3 = gas tossico; 3 = liquido infiammabile; 4.1 = solido infiammabile; 4.2 = materia soggetta a combustione spontanea; 4.3 = sostanza che a contatto con l'acqua sviluppa gas infiammabili; 5.1 = sostanza comburente; 6.1 = tossico; 7 = radioattivo; 8 = sostanza corrosiva

 

Di ritorno

Nome chimico    

Numero CAS

Esposizione ICSC a breve termine

Esposizione ICSC a lungo termine

ICSC Vie di esposizione e sintomi

US NIOSH Organi bersaglio e vie di ingresso

Sintomi NIOSH USA

CATECHOL 120-80-9

occhi; pelle; resp tratto; Tratti gastrointestinali; SNC; sangue

pelle

Inalazione: tosse, respiro affannoso

Pelle: può essere assorbito, arrossamento

Occhi: arrossamento, gravi ustioni profonde

Ingestione: dolori addominali, diarrea, vomito,

Occhi; pelle; resp sys; SNC; reni Inh; addominali; ing; con

Irritare gli occhi, la pelle e il sistema respiratorio; pelle sensi, derma; lac, occhi bruciati; convulsioni, incr BP, rene inj

p-CLOROFENOLO 106-48-9

occhi; pelle; resp. tratto; SNC; Vescica urinaria

fegato; polmoni; reni; sangue; cuore

Inalazione: tosse, vertigini, mal di testa, respiro affannoso, mal di gola

Pelle: può essere assorbito, arrossamento

Occhi: arrossamento

Ingestione: dolore addominale

o-CRESOL 95-48-7

occhi; pelle; resp tratto; polmoni; SNC

pelle; polmoni; fegato; reni

Inalazione: sensazione di bruciore, tosse, mal di testa, respiro affannoso, nausea, vomito

Pelle: può essere assorbito, arrossamento, dolore, vesciche

Occhi: arrossamento, dolore, gravi ustioni profonde

Ingestione: crampi addominali, sensazione di bruciore, collasso

Occhi, pelle, sistema respiratorio, SNC, fegato, reni, pancreas, CVS Inh; addominali; ing; con

Irrita occhi, pelle, muco; Effetti sul SNC: conf, depres, resp fail; disp, irreg rapido resp, polso debole; occhi, ustioni della pelle; derma; danni ai polmoni, al fegato, ai reni, al pancreas

m-CRESOL 108-39-4

CNS

pelle; polmoni; fegato; reni; SNC

Inalazione: tosse, mal di testa, respiro affannoso, nausea, perdita di coscienza

Pelle: può essere assorbito, rugosità

Occhi: gravi ustioni profonde

Ingestione: vertigini, ottusità, mal di testa, perdita di coscienza

Occhi; pelle; resp sys; SNC; fegato; reni; CVS; pancreas Inh; addominali; ing; con

Irrita occhi, pelle, muco; Effetti sul SNC: conf, depres, resp fail; disp, irreg rapido resp, polso debole; occhi, ustioni della pelle; derma; danni ai polmoni, al fegato, ai reni, al pancreas

p-CRESOL 106-44-5

occhi; pelle; resp tratto; polmoni; SNC

pelle; polmoni; fegato; reni

Inalazione: sensazione di bruciore, tosse, mal di testa, respiro affannoso, nausea, vomito

Pelle: può essere assorbito, arrossamento, dolore, vesciche

Occhi: arrossamento, dolore, gravi ustioni profonde

Ingestione: crampi addominali, sensazione di bruciore, collasso

Occhi, pelle; resp sys; SNC; fegato; reni; pancreas; CVS Inh; addominali; ing; con

Irrita occhi, pelle, muco; Effetti sul SNC: conf, depres, resp fail; disp, irreg rapido resp, polso debole; occhi, ustioni della pelle; derma; danni ai polmoni, al fegato, ai reni, al pancreas

CRESOL, TUTTI GLI ISOMERI 1319-77-3

occhi; pelle; resp tratto; polmoni; SNC

pelle; polmoni; reni; fegato

Inalazione: confusione, tosse, vertigini, mal di testa, mancanza di respiro, mal di gola, perdita di coscienza, debolezza, US NIOSH I sintomi possono essere ritardati

Pelle: può causare effetti tossici entro 20-30 minuti dal contatto con la pelle, può essere assorbito, arrossamento, gravi ustioni cutanee, dolore

Occhi: irritazione, dolore, gravi ustioni profonde

Ingestione: dolori addominali, diarrea, vomito

2,6-DI-terz-BUTILE-p-CRESOL 128-37-0

occhi; pelle; ris tratto

pelle

Inalazione: tosse, mal di gola

Pelle: può essere assorbito, arrossamento, dolore

Occhi: arrossamento, dolore

Ingestione: dolori addominali, diarrea, vertigini, mal di testa, vomito

Occhi, pelle Inh; ing; con

Irritare gli occhi, la pelle; negli animali: diminuzione del tasso di crescita, aumento del peso del fegato

2,4-DICLOROFENOLO 120-83-2

Ingestione: vertigini, mal di testa, convulsioni, variazione della temperatura corporea

2,5-DICLOROFENOLO 583-78-8

occhi; pelle; resp. tratto

Inalazione: vedi ingestione

Pelle: può essere assorbito, arrossamento, ustioni cutanee, dolore

Occhi: arrossamento, dolore, gravi ustioni profonde

Ingestione: dolore addominale, sensazione di bruciore, diarrea, vertigini, mal di testa, respiro affannoso, nausea, vomito, debolezza, perdita di coordinazione

3,5-DICLOROFENOLO 591-35-5

pelle; occhi; resp. tratto

Inalazione: vedi ingestione

Pelle: può essere assorbito, arrossamento, ustioni cutanee, dolore

Occhi: arrossamento, dolore

Ingestione: dolore addominale, sensazione di bruciore, diarrea, vertigini, mal di testa, respiro affannoso, nausea, vomito, debolezza, perdita di coordinazione

DINITRO-o-CRESOL 534-52-1

CVS; sistema endocrino; occhi Inh; addominali; ing; con

Senso di benessere; testa, febbre, ragazza, sudore profuso, sete profusa, tacar, iperpnea, tosse, respiro corto, coma

IDROCHINONE 123-31-9

occhi; pelle; ris tratto

pelle

Inalazione: tosse, respiro affannoso

Pelle: arrossamento

Occhi: arrossamento, dolore, visione offuscata

Ingestione: pelle blu, vertigini, mal di testa, nausea, mancanza di respiro, convulsioni, vomito, ronzio nelle orecchie

Occhi; resp sys; pelle; SNC Inh; ing; con

Occhi irritati, cong, kera; Eccitazione del SNC; urina colorata, nausea, vertigini, soffocamento, respiro accelerato; contrazione muscolare, delirio; crollo; pelle irritata, sens, derm

2-IDROSSIBIFENILE 90-43-7

occhi; pelle; ris tratto

Inalazione: vedi ingestione

Pelle: arrossamento

Occhi: arrossamento

Ingestione: crampi addominali, dolore addominale, tosse, respiro affannoso

NONILFENOLO, TUTTI GLI ISOMERI 25154-52-3

occhi; pelle; resp tratto; polmoni

Inalazione: sensazione di bruciore, tosse, respiro affannoso, mal di gola, perdita di coscienza

Pelle: arrossamento, ustioni cutanee, dolore

Occhi: arrossamento, dolore, visione offuscata

Ingestione: dolori addominali, diarrea, nausea, mal di gola

PENTACLOROFENOLO 87-86-5

occhi; pelle; resp. tratto; polmoni; cuore

pelle; polmoni; Fegato del sistema nervoso centrale; reni

Inalazione: tosse, vertigini, sonnolenza, mal di testa, respiro affannoso, mal di gola

Pelle: può essere assorbito, arrossamento, vesciche

Occhi: arrossamento, dolore

Ingestione: crampi addominali, diarrea, nausea, perdita di coscienza, vomito, debolezza

CVS; resp sys; occhi; fegato; reni; pelle; CNSInh; addominali; ing; con

Irrita occhi, naso, gola; starnutire, tossire; debole, anor, basso peso; sudore; testa, vertigini; nau, vomito; disp, dolore toracico; febbre alta; derm

PENTACLOROFENOLO, SALE DI SODIO 131-52-2

occhi; pelle; resp. tratto; polmoni

pelle; SNC; polmoni; fegato; reni

Inalazione: tosse, vertigini, sonnolenza, mal di testa, sudorazione, respiro affannoso, mal di gola

Pelle: può essere assorbito, arrossamento, ustioni cutanee, sensazione di bruciore

Occhi: arrossamento, dolore, perdita della vista

Ingestione: febbre, sudorazione, eccitazione, convulsioni, coma

FENOLO 108-95-2

occhi; pelle; resp tratto; polmoni; SNC; fegato; reni

pelle; reni; fegato

Inalazione: sensazione di bruciore, tosse, vertigini, mal di testa, nausea, fiato corto, stato di incoscienza, vomito, US NIOSH I sintomi possono essere ritardati

Pelle: può essere assorbito, gravi ustioni cutanee, shock, collasso, coma, convulsioni, effetto anestetico locale, morte

Occhi: perdita permanente della vista, gravi ustioni profonde

Ingestione: dolori addominali, convulsioni, diarrea, shock o collasso, mal di gola, urina fumosa, di colore scuro-verdastro,

Fegato; reni; pelle; occhi, resp sys Inh; addominali; ing; con

Irrita occhi, naso, gola; anor, basso peso; debole, dolore muscolare, dolore; urina scura; ciano; fegato, danno renale; ustioni della pelle; derma; ocronosi; tremore, convulsioni, contrazione

ACIDO PIROGALLICO 87-66-1

occhi; pelle; resp tratto; fegato; reni; sangue

pelle

Inalazione: labbra o unghie blu, pelle blu, tosse, vertigini, mal di testa, respiro affannoso, nausea, respiro corto, mal di gola

Pelle: può essere assorbito, arrossamento, dolore, scolorimento locale

Occhi: arrossamento, dolore

Ingestione: dolore addominale, nausea, vomito, debolezza

2,3,5,6-TETRACLOROFENOLO 935-95-5

Inalazione: tosse, mal di gola

Pelle: può essere assorbito, arrossamento, dolore

Occhi: arrossamento, dolore

Ingestione: dolori addominali, diarrea, vertigini, mal di testa, nausea, affaticamento, spasmi muscolari, aumento della temperatura corporea e sudorazione

2,3,5-TRICLOROFENOLO 933-78-8

pelle

Inalazione: tosse, mal di gola

Pelle: arrossamento, dolore

Occhi: arrossamento, dolore

Ingestione: convulsioni, dolori addominali, diarrea, vertigini, mal di testa, vomito, debolezza, affaticamento, spasmi muscolari, aumento della temperatura corporea e sudorazione

2,3,6-TRICLOROFENOLO 933-75-5

occhi; pelle; resp. tratto

pelle

Inalazione: tosse, mal di gola

Pelle: arrossamento, dolore

Occhi: arrossamento, dolore

Ingestione: dolori addominali, diarrea, vertigini, mal di testa, vomito, debolezza, affaticamento, spasmi muscolari, aumento della temperatura corporea e sudorazione

2,4,5-TRICLOROFENOLO 95-95-4

occhi; pelle; resp. tratto

pelle; fegato; reni

Inalazione: tosse, mal di gola

Pelle: può essere assorbito, arrossamento

Occhi: arrossamento, visione offuscata

Ingestione: dolori addominali, diarrea, vertigini, mal di testa, vomito, debolezza, affaticamento, sudorazione

2,4,6-TRICLOROFENOLO 88-06-2

occhi; pelle; resp. tratto

fegato

Inalazione: tosse

Pelle: può essere assorbito, arrossamento

Occhi: arrossamento

Ingestione: diarrea, nausea, vomito, debolezza

 

Di ritorno

Formula chimica

Chemical

Sinonimi
Codice UN

Numero CAS

128370

2,6-DI-terz-BUTILE-p-CRESOLO

2,6-Bis(1,1-dimetiletil)-4-metilfenolo;
Idrossitoluene butilato;
butilidrossitoluene;
DBMP;
DBPC;
2,6-Di-terz-butil-1-idrossi-4-metilbenzene;
3,5-di-terz-butil-4-idrossitoluene;
2,6-di-terz-butile-p-metilfenolo;
2,6-di-terz-butil-4-metilfenolo;
4-idrossi-3,5-di-terz-butiltoluene

128-37-0

128392

2,6-DI-terz-BUTILFENOLO

2,6 bis(terz-butil)fenolo

128-39-2

98544

p-terz-BUTILFENOLO

4-terz-Butilfenolo;
4-(1,1-dimetiletil)fenolo;
1-idrossi-4-terz-butilbenzene;
Fenolo, 4-(1,1-dimetiletil)-;
PTBP

98-54-4

98293

4-terz-BUTIL PIROCATECOLO

1,2-benzendiolo, 4-(1,1-dimetiletil)-;
4-terz-butil-1,2-benzendiolo;
4-terz-Butilcatecolo;
p-terz-Butilpirocatecolo;
4-terz-Butilpirocatecolo

98-29-3

120809

CATECOLO

o-benzenediolo;
1,2-benzendiolo;
Catecolo;
o-Diidrossibenzene;
1,2-Diidrossibenzene;
o-Diossibenzene;
o-Difenolo;
o-Idrochinone;
o-Idrossifenolo;
2-idrossifenolo;
o- Fenilendiolo

120-80-9

59507

p-CLORO-m-CRESOLO

4-cloro-m-cresolo;
clorocresolo;
p-clorocresolo;
6-clorom-cresolo;
2-Cloro-idrossitoluene

59-50-7

95578

o-CLOROFENOLO

2-Clorofenolo

95-57-8

108430

m-CLOROFENOLO

3-Clorofenolo

108-43-0

106489

p-CLOROFENOLO

4-Clorofenolo

106-48-9

95487

o-CRESOLO

2-cresolo;
o-Acido cresilico;
1-idrossi-2-metilbenzene;
o-Idrossitoluene;
2-idrossitoluene;
o-Metilfenolo;
2-metilfenolo;
o-Metilfenilolo;
o-ossitoluene;
Fenolo
UN2076

95-48-7

108394

m-CRESOLO

3-cresolo;
m-Acido cresilico;
1-idrossi-3-metilbenzene;
m-Idrossitoluene;
3-idrossitoluene;
m-Metilfenolo;
3-metilfenolo
UN2076

108-39-4

106445

p-CRESOLO

4-cresolo;
p-Acido cresilico;
1-idrossi-4-metilbenzene;
p-Idrossitoluene;
4-idrossitoluene;
p-Metilidrossibenzene;
1-metil-4-idrossibenzene;
p-Metilfenolo;
4-metilfenolo
UN2076

106-44-5

1319773

CRESOL, TUTTI GLI ISOMERI

acido cresilico;
acido cresilico;
metilfenolo;
Tekresol;
Ar-toluenolo;
Tricresolo
UN2022

1319-77-3

120832

2,4-DICLOROFENOLO

2,4-DCP;
2,4-Dicloroidrossibenzene

120-83-2

583788

2,5-DICLOROFENOLO

583-78-8

591355

3,5-DICLOROFENOLO

591-35-5

105679

2,4-DIMETILFENOLO

4,6-dimetilfenolo;
1-idrossi-2,4-dimetilbenzene;
m-xilenolo;
2,4-xilenolo

105-67-9

534521

DINITRO-o-CRESOLO

dinitrocresolo;
2,4-Dinitro-o-cresolo;
4,6-Dinitro-o-cresolo;
Dinitrodendroxal;
3,5-dinitro-2-idrossitoluene;
Dinitrolo;
Dinitrometil cicloesiltrienolo;
2,4-dinitro-6-metilfenolo;
DNOC;
2-metil-4,6-dinitrofenolo;
nitrador
UN1598

534-52-1

123319

IDROCHINONE

p-benzenediolo;
1,4-benzendiolo;
Benzidrochinone;
benzochinolo;
Diidrossibenzene;
p-Diidrossibenzene;
1,4-Diidrossibenzene;
p-diossobenzene;
p-Diossibenzene;
p-Idrochinone
UN2662

123-31-9

90437

2-IDROSSIBIFENILE

o-Bifenilolo;
2-Bifenilolo;
o-Difenilolo;
o-idrossidifenile;
2-idrossidifenile;
Ortoidrossidifenile

90-43-7

150765

4-METOSSIFENOLO

Idrochinone monometil etere;
p-metossifenolo;
4-metossifenolo;
MME;
Monometil etere idrochinone

150-76-5

25154523

NONIL FENOLO, TUTTI GLI ISOMERI

Idrossile n. 253

25154-52-3

87865

PENTACLOROFENOLO

Dowcidio 7;
Dow pentaclorofenolo DP-2 antimicrobico;
durotox;
PE 30;
1-idrossipentaclorobenzene;
Lauxtolo;
Lauxtolo A;
Liroprem

87-86-5

108952

FENOLO

benzenolo;
acido fenico;
idrossibenzene;
Monoidrossibenzene;
Monofenolo;
Ossibenzene;
acido fenico;
Alcool fenolico;
fenile idrato;
idrossido di fenile;
acido fenilico;
Alcool fenilico
UN1671
UN2312
UN2821

108-95-2

131522

PENTACLOROFENOLO, SALE SODIO

Pentaclorofenato sodico;
Pentaclorofenossi sodio;
pentafenato;
pentaclorofenato di sodio;
pentaclorofenolo di sodio;
UN2567

131-52-2

87661

PIROGALLOLO

Benzene, 1,2,3-triidrossi-;
1,2,3-benzenetriolo;
quattroamina marrone AP;
Fourrine PG;
Fourrine 85;
acido pirogallico;
1,2,3-triidrossibenzene

87-66-1

108463

RESORCINA

m-benzenediolo;
1,3-benzendiolo;
m-Diidrossibenzene;
1,3-Diidrossibenzene;
m-Diossibenzene;
m-Idrochinone;
3-idrossicicloesadien-1-one;
m-Idrossifenolo;
3-idrossifenolo;
Fenolo, m-idrossi-
UN2876

108-46-3

935955

2,3,5,6-tetraclorofenolo

935-95-5

58902

2,4,5,6-tetraclorofenolo

Domicidio 6;
TCP;
2,3,4,6-tetraclorofenolo

58-90-2

96695

4,4'-THIOBIS(6-terz-BUTILE-m-CRESOLO)

bis(3-terz-butil-4-idrossi-6-metilfenil)solfuro;
Bis(4-idrossi-5-terz-butil-2-metilfenil)solfuro;
4,4'-tiobis(6-terz-butile-m-cresolo)

96-69-5

<15950660

2,3,4-triclorofenolo

15950-66-0

933788

2,3,5-triclorofenolo

933-78-8

88062

2,4,6-triclorofenolo

88-06-2

95954

2,4,5-triclorofenolo

collunosolo;
Dowcidio 2;
Domicidio 2;
Domicidio B;
Nurelle;
Preventolo I

95-95-4

933755

2,3,6-TRICLORO FENOLO

933-75-5

1300716

XILENOLO

Dimetilfenolo;
Fenolo, dimetil-
UN2261

1300-71-6

 

Di ritorno

Nome chimico
Numero CAS

Colore/Forma

Punto di ebollizione (°C)

Punto di fusione (°C)

Peso molecolare

Solubilità in acqua

Densità relativa (acqua=1)

Densità di vapore relativa (aria=1)

Pressione di vapore/ (Kpa)

Infiamma.
Limiti

Punto di infiammabilità (°C)

Punto di autoaccensione (°C)

FOSFURO DI CALCIO
1305-99-3

polvere cristallina rosso-marrone o grumi grigi

1600

182.20

2.51

DIBUTIL FENIL FOSFATO
2528-36-1

liquido chiaro leggermente giallo

131-132

286.34

sl sol

a 25 °C/25 °C

a 25 °C

129cc; 177 d.C

DIBUTIL FOSFATO
107-66-4

liquido ambrato pallido

210.21

insolare

1.06

1 mmHg

CLORURO DI DIETILTIOFOSFORILE
2524-04-1

liquido da incolore a leggermente ambrato

> 110

<-75

188.62

insolare

a 25 °C/25 °C

a 50 °C

110

DIMETILIDROGENO FOSFITO
868-85-9

liquido mobile, incolore

@ 25 mmHg

110.05

sol

1.200

ESAMETILFOSFORAMIDE
680-31-9

liquido incolore, mobile

233

5-7

179.24

misc

1.03

6.18

0.03 mmHg

FENILFOSFINA
638-21-1

160.5

110.09

a 15 °C

FOSFINA
7803-51-2

gas incolore

all'87.7 ottobre

all'133 ottobre

34.00

sl sol

0.75

1.17

3530

1.79 l
? Ul

gas infiammabile

100-150

FOSFORO
7723-14-0

bianco: solido incolore o bianco, trasparente, cristallino; aspetto ceroso; giallo: da bianco a giallo, morbido, solido ceroso; nero: forma cristallina polimorfa, ortorombica, forma amorfa; rosso: polvere da rossa a viola; polimorfismo; viola: monoclino viola

@200)

@43atm

30.9737

insolare

Rosso: 2.34; Viola: 2.36; Nero: 2.70; Giallo: 1.82

Rosso: 4.77; Bianco: 4.42

3.5 Pa

Rosso: 260; bianco: 30

PENTACLORURO DI FOSFORO
10026-13-8

massa cristallina da bianca a giallo pallido; cristalli tetragonali

160

148

208.27

@ 296 °C (GAS)

a 55.5 °C

PENTASOLFURO DI FOSFORO
1314-80-3

cristalli grigio-gialli; cristalli triclinici giallo chiaro; fiocchi solidi o polvere; colore grigio verdastro

513-515

286-290

222.29

insolare

a 300 °C

260-290 polvere; 275 liquido

PENTOSSIDO DI FOSFORO
1314-56-3

cristalli bianchi monoclini o polverulenti; /ci sono/ diverse modificazioni cristalline e amorfe; forma commerciale, esagonale

300 sublimi

580-5

141.96

v sol

2.39

a 384 °C

TRICLORURO DI FOSFORO
7719-12-2

incolore, limpido, liquido

76

all'112 ottobre

137.35

reagisce

a 21 °C

4.75

12.7

FOSFORIL-OSSICLORURO
10025-87-3

liquido oleoso da incolore a giallo chiaro

105.8

1.25

153.33

a 25 °C/4 °C

5.3

a 27.3 °C

TETRAFOSFORO TRISOLFURO
1314-85-8

aghi verde-giallastri, lunghi e romboidali da benzene

407.5

172.5

220.08

insolare

2.03 @ 20 ºC/

100

PIROFOSFATO DI TETRAPOTASSIO
7320-34-5

granuli bianchi o polvere

1090

v sol

PIROFOSFATO TETRASODIO
7722-88-5

cristalli; cristalli incolori, trasparenti o polvere bianca

988

265.94

a 0 °C; 6.7 g/100ml

2.534

CLORURO DI TIOFOSFORILE
3982-91-0

liquido incolore; cristallizza come forma alfa a -40.8 ºC o come forma beta a -36.2 ºC

125

all'35 ottobre

169.41

decompone

1.635

5.86

a 25 °C

TRIBUTIL FOSFATO
126-73-8

liquido incolore

289

<80

266.32

sol

a 25 °C/25 °C

9.20

a 177 °C

146

410

TRICRESIL FOSFATO
1330-78-5

liquido praticamente incolore

420

a 25 °C

a 25/25 °C

410

ORDINAMENTO-o-CRESIL FOSFATO
78-30-8

liquido incolore o giallo pallido

410

11

368.37

insolare

1.1955

12.7

a 265 °C

225

385

TRIETIL FOSFATO
78-40-0

liquido; incolore

215.5

all'56.4 ottobre

182.16

sol

1.0695

6.28

a 39.6 °C

TRIETIL FOSFITO
122-52-1

liquido incolore

157.9

all'112 ottobre

166.16

insolare

0.9629

0.6

52

250

TRIMETIL FOSFATO
512-56-1

liquido incolore

197.2

all'46 ottobre

140.08

v sol

1.2144

TRIMETILFOSFITO
121-45-9

liquido incolore

111.5

124.08

1.0520

4.3

TRIFENIL FOSFATO
115-86-6

cristalli di alcol-ligroina assoluta, prismi di alcol, aghi di etere-ligroina; polvere cristallina incolore; piastrine bianche

@ 11 mmHg

50

326.28

insolare

a 50 °C/4 °C

1.19

a 193.5 °C

TRIFENILFOSFINA
603-35-0

piastrine monocline o prismi dall'etere; solido cristallino bianco

> 360

80.5

262.28

insolare

@80°C/4°C

9.0

180 oc

TRIFENIL FOSFITO
101-02-0

liquido solido o oleoso dal bianco acqua al giallo pallido

360

25

310.29

insolare

1.1844

218 oc

TRIS-2,3-DIBROMOPROPIL FOSFATO
126-72-7

liquido viscoso, giallo pallido; liquido denso, quasi incolore

FP 5.5

697.93

8.0mg/l

a 25 °C

a 25 °C

TRIS(2-ETILESIL) FOSFATO
78-42-2

liquido viscoso

@ 5 mmHg

all'74 ottobre

434.72

insolare

0.926

14.95

a 200 °C

207

 

Di ritorno

Nome chimico
Numero CAS

Fisico

Chemical

Classe o Divisione ONU / Rischi sussidiari

FOSFURO DI CALCIO
1305-99-3

4.3 / 6.1

CLORURO DI DIETILTIOFOSFORILE
2524-04-1

La sostanza si decompone per forte riscaldamento producendo fumi tossici •Per riscaldamento si formano fumi tossici

8

FOSFINA
7803-51-2

Il gas è più pesante dell'aria

La sostanza può accendersi spontaneamente a contatto con aria • Alla combustione, forma fumi tossici di ossidi di fosforo • Reagisce con acqua, alogeni, acido nitrico, ossidi di azoto, ossigeno, rame, causando pericolo di incendio e esplosione • A contatto con aria emette fumi tossici di ossidi di fosforo

6.1 / 2.1

FOSFORO
7723-14-0

La sostanza può accendersi spontaneamente a contatto con aria producendo fumi tossici (ossidi di fosforo) •Reagisce violentemente con ossidanti, alogeni e zolfo, con pericolo di incendio e esplosione •Reagisce con alcali forti, liberando gas tossico (fosfina)

4.2 / 6.1

OSSICLORURO DI FOSFORO
10025-87-3

8

PENTACLORURO DI FOSFORO
10026-13-8

Per combustione si formano gas tossici •La soluzione in acqua è un acido forte, reagisce violentemente con le basi ed è corrosiva •Reagisce con l'acqua producendo fumi di acido cloridrico e nebbia di acido fosforico •A contatto con l'aria emette fumi corrosivi •Attacca plastiche e gomma

8

PENTASOLFURO DI FOSFORO
1314-80-3

4.3 / 4.1

PENTOSSIDO DI FOSFORO
1314-56-3

La soluzione in acqua è un acido forte, reagisce violentemente con le basi ed è corrosiva •Reagisce violentemente con acido perclorico causando pericolo di incendio ed esplosione •Reagisce violentemente con acqua formando acido fosforico con generazione di calore •In presenza di acqua reagisce con metalli formando infiammabili o gas velenosi (idrogeno o fosfina)

8

TRICLORURO DI FOSFORO
7719-12-2

Il vapore è più pesante dell'aria

Alla combustione, forma fumi tossici, corrosivi, infiammabili di ossidi di fosforo, acido cloridrico, fosforo •La sostanza si decompone per forte riscaldamento e a contatto con acqua producendo fumi e gas acidi tossici (fosfina), ed è corrosiva per molti metalli •La sostanza è un forte ossidante e reagisce con materiali combustibili e riducenti •La soluzione in acqua è un acido forte, reagisce violentemente con le basi ed è corrosiva per molti metalli •Reagisce violentemente con le basi causando pericolo di incendio ed esplosione •Reagisce con alcoli e fenoli •A contatto con aria emette fumi corrosivi •Attacca molti metalli formando gas combustibile (Idrogeno) •Attacca molti materiali

3 / 6.1

TETRAFOSFORO TRISOLFURO
1314-85-8

4.1

PIROFOSFATO DI TETRAPOTASSIO
7320-34-5

La soluzione in acqua è una base medio forte •Reagisce con acidi forti

PIROFOSFATO TETRASODIO
7722-88-5

Alla combustione forma gas tossici •La soluzione in acqua è una base debole •Reagisce con acidi

CLORURO DI TIOFOSFORILE
3982-91-0

Il vapore è più pesante dell'aria

La sostanza si decompone a contatto con acqua o umidità producendo acido fosforico, acido cloridrico, acido solfidrico, che sono tossici e infiammabili •Per riscaldamento si formano fumi tossici •Reagisce con forti ossidanti e alcoli •Attacca molti metalli in presenza di acqua

8

TRIBUTIL FOSFATO
126-73-8

La sostanza si decompone per forte riscaldamento e per combustione producendo vapori e gas tossici (ossidi di carbonio e fosforo, e fosfina) •Attacca alcune forme di plastica, gomma e rivestimenti

TRICRESIL FOSFATO
1330-78-5

6.1

ORDINAMENTO-o-CRESIL FOSFATO
78-30-8

La sostanza si decompone per forte riscaldamento e per combustione producendo fumi tossici (inclusi ossidi di fosforo) •Reagisce con ossidanti

6.1

TRIETIL FOSFITO
122-52-1

La sostanza si decompone per combustione producendo fumi tossici •Reagisce con ossidanti e basi forti

3

TRIMETIL FOSFATO
512-56-1

La sostanza si decompone per forte riscaldamento producendo fumi tossici di POx

TRIMETILFOSFITO
121-45-9

3

TRIFENIL FOSFITO
101-02-0

Alla combustione, forma fumi tossici (POx) •La sostanza si decompone per forte riscaldamento o per combustione producendo fumi tossici (ossidi di fosforo) •Reagisce con forti ossidanti

TRIFENILFOSFINA
603-35-0

Possibile esplosione della polvere se in forma pulverulenta o granulare, miscelata con aria

La sostanza si decompone per forte riscaldamento producendo fumi altamente tossici di ossidi di fosforo e fosfina •Reagisce con acidi forti e forti ossidanti

TRIS(2-ETILESIL) FOSFATO
78-42-2

La sostanza si decompone per forte riscaldamento producendo fosfina, ossidi di fosforo •Reagisce con forti ossidanti

Per la classe UN: 1.5 = sostanze molto insensibili che presentano un rischio di esplosione di massa; 2.1 = gas infiammabile; 2.3 = gas tossico; 3 = liquido infiammabile; 4.1 = solido infiammabile; 4.2 = materia soggetta a combustione spontanea; 4.3 = sostanza che a contatto con l'acqua sviluppa gas infiammabili; 5.1 = sostanza comburente; 6.1 = tossico; 7 = radioattivo; 8 = sostanza corrosiva

 

Di ritorno

Nome chimico    

Numero CAS

Esposizione ICSC a breve termine

Esposizione ICSC a lungo termine

ICSC Vie di esposizione e sintomi

US NIOSH Organi bersaglio e vie di ingresso

Sintomi NIOSH USA

DIBUTIL FOSFATO 107-66-4

Resp sys; pelle; occhi Inh; ing; con

Irritare gli occhi, la pelle e il sistema respiratorio; testa

CLORURO DI DIETILTIOPOSFORILE 2524-04-1

occhi; pelle; resp tratto; polmoni

Inalazione: sensazione di bruciore, confusione, tosse, vertigini, mal di testa, nausea, fiato corto, mal di gola, perdita di coscienza, vomito, debolezza, i sintomi possono essere ritardati

Pelle: può essere assorbito, arrossamento, sensazione di bruciore, dolore

Occhi: il vapore sarà assorbito, arrossamento, dolore, visione offuscata, perdita della vista, gravi ustioni profonde

Ingestione: confusione, diarrea, mal di testa, nausea, vomito

FOSFINA 7803-51-2

occhi; pelle; resp tratto; polmoni; SNC; sangue; fegato; reni; cuore

Inalazione: sensazione di bruciore, diarrea, vertigini, torpore, mal di testa, tremori, respiro affannoso, nausea, mal di gola

Pelle: arrossamento, dolore, a contatto con il liquido: congelamento

Occhi: in caso di congelamento: arrossamento, dolore

Resp sys Inh; con (liquido)

Nau, vomito, dolore addominale, diarr; sete; petto stretto, disp; dolori muscolari, brividi; stupore o sincope; edema del polmone; liq: congelamento

FOSFORO 7723-14-0

occhi; pelle; resp tratto; polmoni; fegato; reni

osso

Inalazione: sensazione di bruciore, perdita di coscienza, i sintomi possono essere ritardati

Pelle: ustioni cutanee, dolore

Occhi: dolore, perdita della vista, gravi ustioni profonde

Ingestione: crampi addominali, perdita di coscienza

Resp sys; fegato; reni; mascella; i denti; sangue; occhi; pelle Inh; ing; con

Irrita gli occhi, resp tract; occhi, ustioni della pelle; dolore addominale, nau, jaun; anemia; cachessia; dolore dentale, salvia, dolore alla mascella, gonfiore

PENTACLORURO DI FOSFORO 10026-13-8

Inalazione: sensazione di bruciore, tosse, fiato corto, vomito, i sintomi possono essere ritardati

Pelle: può essere assorbito, rugosità, gravi ustioni cutanee

Occhi: dolore, gravi ustioni profonde

Ingestione: crampi addominali, dolore addominale, sensazione di bruciore, debolezza

Resp sys; occhi; pelle Inh; ing; con

Irritare gli occhi, la pelle e il sistema respiratorio; bron; derm

PENTASOLFURO DI FOSFORO 1314-80-3

Resp sys; SNC; occhi; pelle Inh; ing; con

Irritare gli occhi, la pelle e il sistema respiratorio; apnea, coma, convulsioni; conj dolore, lac, foto, cherato-conj, vescica di mais; vertigini; testa; ftg; irritazione, insonnia; dist GI

PENTOSSIDO DI FOSFORO 1314-56-3

occhi; pelle; resp tratto; polmoni

Inalazione: sensazione di bruciore, tosse, respiro corto

Pelle: arrossamento, ustioni cutanee, dolore

Occhi: arrossamento, dolore, gravi ustioni profonde

Ingestione: dolori addominali, diarrea, nausea, vomito

FOSFORO TRICLORURO 7719-12-2

Inalazione: sensazione di bruciore, tosse, diarrea, vertigini, mal di testa, fiato corto, mal di gola, vomito

Pelle: gravi ustioni cutanee, dolore, vesciche

Occhi: arrossamento, visione offuscata, gravi ustioni profonde

Ingestione: sensazione di bruciore, mal di gola,

Resp sys; occhi; pelle Inh; ing; con

Irrita occhi, pelle, naso, gola; edema del polmone; occhio, ustioni della pelle

PIROFOSFATO DI TETRAPOTASSIO 7320-34-5

occhi; pelle; resp tratto; polmoni

Inalazione: sensazione di bruciore, tosse, respiro affannoso

Pelle: arrossamento, dolore, vesciche

Occhi: arrossamento, dolore, gravi ustioni profonde

Ingestione: sensazione di bruciore, mal di gola, crampi addominali, debolezza

PIROFOSFATO DI TETRASODIO 7722-88-5

occhi; pelle; ris tratto

Inalazione: sensazione di bruciore, tosse

Pelle: arrossamento, dolore

Occhi: arrossamento, dolore

Ingestione: nausea, vomito, diarrea

Occhi; pelle; resp sys Inh; ing; con

Irrita occhi, pelle, naso, gola; derm

CLORURO DI TIOFOSFORILE 3982-91-0

occhi; pelle; resp tratto; polmoni

polmoni

Inalazione: sensazione di bruciore, confusione, tosse, mal di testa, respiro sibilante, respiro affannoso, respiro corto, mal di gola, perdita di coscienza, vomito, debolezza, i sintomi possono essere ritardati

Pelle: può essere assorbito, ustioni cutanee, dolore

Occhi: dolore, perdita della vista, gravi ustioni profonde

Ingestione: crampi addominali, dolore addominale, sensazione di bruciore, confusione, tosse, mal di testa, nausea, respiro corto, mal di gola, perdita di coscienza, vomito

TRIBUTIL FOSFATO 126-73-8

occhi; pelle; resp tratto; polmoni; SNC

pelle; sangue

Inalazione: vertigini, mal di testa, convulsioni, respiro affannoso, nausea, mal di gola

Pelle: può essere assorbita, arrossamento, rugosità, sensazione di bruciore

Occhi: arrossamento, dolore

Ingestione: crampi addominali, diarrea, respiro affannoso, nausea, perdita di coscienza, vomito, debolezza, ipersalivazione

Resp sys; pelle; occhi Inh; ing; con

Irritare gli occhi, la pelle e il sistema respiratorio; testa; nau

ORDINAMENTO-o-CRESIL FOSFATO 78-30-8

Inalazione: mal di testa, nausea, vomito, dolori muscolari, i sintomi possono essere ritardati

Pelle: può essere assorbito, arrossamento, dolore

Ingestione: dolore addominale, nausea, vomito

SNP; SNC Inh; addominali; ing; con

dist GI; perineuro; crampi ai polpacci; pares in piedi o mani; piedi deboli, caduta del polso, para

TRIETIL FOSFITO 122-52-1

occhi; pelle; resp tratto; polmoni; SNC

Inalazione: sensazione di bruciore, mal di testa, nausea, mal di gola, i sintomi possono essere ritardati

Pelle: può essere assorbito, arrossamento

Occhi: arrossamento, dolore

Ingestione: dolore addominale

TRIMETIL FOSFATO 512-56-1

CNS

SNC; geni

TRIFENIL FOSFATO 115-86-6

Sangue; PNS Inh; ing

Piccoli cambiamenti negli enzimi del sangue; negli animali: muscolo debole, par

TRIFENILFOSFINA 603-35-0

occhi; pelle; ris tratto

Inalazione: tosse, mal di gola

Pelle: arrossamento

Occhi: arrossamento, dolore

Ingestione: tosse

TRIFENIL FOSFITO 101-02-0

occhi; pelle; resp tratto; SNC

Inalazione: sensazione di bruciore, tosse, stato di incoscienza irritante

Pelle: arrossamento, dolore

Occhi: arrossamento, dolore

TRIS(2-ETILESIL FOSFATO) 78-42-2

pelle

Pelle: arrossamento

Occhi: arrossamento

 

Di ritorno

Formula chimica

Chemical

Sinonimi
Codice UN

Numero CAS

1305993

FOSFURO DI CALCIO

Fotoforo di calcio;
Fotoforo
UN1360

1305-99-3

107664

DIBUTIL FOSFATO

Fosfato acido dibutilico;
Dibutil idrogeno fosfato;
Dibutil fosfato;
dinbutil fosfato;
Acido fosforico, estere dibutilico

107-66-4

2528361

DIBUTIL FENIL FOSFATO

Dibutil fenil fosfato;
Acido fosforico, dibutil fenil estere

2528-36-1

2524041

CLORURO DI DIETILTIOFOSFORILE

o,o-Dietilfosforocloridotioato;
Dietilclorotiofosfato;
acido fosfonotioico, cloro, o,o-dietil estere
UN2751

2524-04-1

868859

DIMETILIDROGENO FOSFITO

Ossido di bis(idrossimetil)fosfina;
Ossido di dimetossifosfina;
Fosfito acido dimetilico;
dimetilfosfito;
Dimetilfosfonato;
acido dimetilfosforo;
Dimetil fosfito di idrogeno;
Acido fosfonico, estere dimetilico

868-85-9

680319

ESAMETILFOSFORAMIDE

esametapolo;
esametile fosforammide;
Triammide dell'acido esametilfosforico;
triammide esametilfosforica;
Ossido di tris(dimetilammino)fosfina;
Ossido di tris(dimetilammino)fosforo

680-31-9

638211

FENILFOSFINA

Fenilfosfina

638-21-1

7803512

FOSFINA

Gas ex B;
Fosfuro di idrogeno;
Triidruro di fosforo
UN2199

7803-51-2

7723140

FOSFORO (rosso)

Fosforo, amorfo
UN1338

7723-14-0

7719122

FOSFORO-CLORURO

cloruro di fosforo;
tricloruro di fosforo;
Triclorofosfina
UN1809

7719-12-2

1314563

OSSIDO DI FOSFORO

Anidride difosforica;
Ossido di fosforo (V);
pentaossido di fosforo;
Anidride fosforica;
Pentossido di fosforo
UN1807

1314-56-3

10025873

OSSICLORURO DI FOSFORO

ossitricloruro di fosforo;
Cloruro di fosforile
UN1810

10025-87-3

10026138

PENTACLORURO DI FOSFORO

Cloruro fosforico;
Percloruro di fosforo
UN1806

10026-13-8

1314803

PENTASOLFURO DI FOSFORO

Solfuro fosforico;
Persolfuro di fosforo;
Fosfuro di zolfo;
Anidride tiofosforica
UN1340

1314-80-3

1314858

TETRAFOSFORO TRISOLFURO

1314-85-8

3982910

CLORURO DI TIOFOSFORILE

tricloruro fosforotioico;
tricloruro fosforotionico;
Solfocloruro di fosforo;
Tiocloruro di fosforo;
tricloruro tiofosforico;
Tricloruro di tiofosforil
UN1837

3982-91-0

1330785

TRICRESIL FOSFATO

Flexol plastificante TCP;
Acido fosforico, estere tritolico;
Ossido di tris(tolilossi)fosfina;
Tritolil fosfato
UN2574

1330-78-5

78308

ORDINAMENTO-o-CRESIL FOSFATO

o-cresil fosfato;
Acido fosforico, tri-o-tolil estere;
TOCP;
TOFK;
o-tolil fosfato;
TOTALE;
Tricresil fosfato;
Triocrisil fosfato;
Tri-2-metilfenil fosfato;
Tris(o-cresil)fosfato;
Tris(o-metilfenil)fosfato;
Tris(o-tolil)fosfato;
Trio-tolil fosfato;
Tri-2-tolil fosfato

78-30-8

78400

TRIETIL FOSFATO

etil fosfato;
Acido fosforico, trietil estere;
TEP

78-40-0

7320345

PIROFOSFATO DI TETRAPOTASSIO

Acido difosforico, sale tetrapotassico;
Pirofosfato di potassio;
Difosforato di tetrapotassio;
TKPP

7320-34-5

7722885

PIROFOSFATO TETRASODIO

Pirofosfato tetrasodico anidro;
fosfotex;
pirofosfato;
pirofosfato di sodio;
Difosfato tetrasodico;
Pirofosfato tetrasodico, anidro;
TSPP

7722-88-5

126727

TRIS(2,3-DIBROMOPROPIL) FOSFATO

2,3-dibromo1propanolo fosfato;
(2,3-dibromopropil) fosfato;
Firolo HB32;
NCI-C03270;
Acido fosforico, tris(2,3-dibromopropil) estere;
1-propanolo, 2,3-dibromo, fosfato (3:1);
Numero rifiuti RCRA U235;
TDBPP;
T23P;
Tris;
TrisBP;
Tris(dibromopropil)fosfato;
estere di acido tris(2,3-dibromopropil)fosforico;
Tris (ritardante di fiamma);
USAF DO41;
ZetifexZN

126-72-7

78422

TRIS(2-ETILESIL) FOSFATO

2-etil-1-esanol fosfato;
1-esanolo, 2-etil-, fosfato;
Acido fosforico, tris(2-etilesil) estere;
TOF;
trietilesil fosfato;
Fosfato triottilico

78-42-2

512561

TRIMETIL FOSFATO

fosfato di metile;
NCI-C03781;
Acido fosforico, trimetil estere;
TMP;
o, o, o-Trimetilfosfato

512-56-1

126738

TRIBUTIL FOSFATO

Butil fosfato, tri;
cucchiaio;
Tributilfosfato;
Trinbutil fosfato

126-73-8

122521

TRIETIL FOSFITO

Acido fosforico, trietil estere
UN2323

122-52-1

121459

TRIMETILFOSFITO

fosfito di metile;
Trimetossifosfina;
Acido fosforico, trimetil estere
UN2329

121-45-9

115866

TRIFENIL FOSFATO

Celluflex TPP;
TPP

115-86-6

101020

TRIFENIL FOSFITO

101-02-0

603350

TRIFENILFOSFINA

603-35-0

 

Di ritorno

Pagina 4 di 122

" DISCLAIMER: L'ILO non si assume alcuna responsabilità per i contenuti presentati su questo portale Web presentati in una lingua diversa dall'inglese, che è la lingua utilizzata per la produzione iniziale e la revisione tra pari del contenuto originale. Alcune statistiche non sono state aggiornate da allora la produzione della 4a edizione dell'Enciclopedia (1998)."

Contenuti

Riferimenti di strutture e servizi sanitari

Abdo, R e H Chriske. 1990. HAV-Infektionsrisiken im Krankenhaus, Altenheim und Kindertagesstätten. In Arbeitsmedizin im Gesundheitsdienst, banda 5, a cura di F Hofmann e U Stössel. Stoccarda: Gentner Verlag.

Acton, W. 1848. Sui vantaggi del caouchoue e della guttaperca nel proteggere la pelle dal contagio dei veleni animali. Lancetta 12: 588.

Ahlin, J. 1992. Studi di casi interdisciplinari negli uffici in Svezia. In Spazio aziendale e architettura. vol. 2. Parigi: Ministére de l'équipment et du logement.

Akinori, H e O Hiroshi. 1985. Analisi della fatica e delle condizioni di salute degli infermieri ospedalieri. J Scienza del lavoro 61: 517-578.

Allmeers, H, B Kirchner, H Huber, Z Chen, JW Walter e X Baur. 1996. Il periodo di latenza tra l'esposizione ei sintomi nell'allergia al lattice naturale: Suggerimenti per la prevenzione. Dtsh Med Wochenschr 121 (25/26):823-828.

Alter, MJ. 1986. Suscettibilità al virus della varicella zoster tra gli adulti ad alto rischio di esposizione. Infec Contr Hosp Epid 7: 448-451.

—. 1993. Il rilevamento, la trasmissione e l'esito dell'infezione da epatite C. Agenti infettanti Dis 2: 155-166.

Alter, MJ, HS Margolis, K Krawczynski, FN Judson, A Mares, WJ Alexander, PY Hu, JK Miller, MA Gerber e RE Sampliner. 1992. La storia naturale dell'epatite C acquisita in comunità negli Stati Uniti. New Engl J Med 327: 1899-1905.

Conferenza americana degli igienisti industriali governativi (ACGIH). 1991. Documentazione dei Valori Limite di Soglia e degli Indici di Esposizione Biologica, 6a edizione. Cincinnati, Ohio: ACGIH.

—. 1994. TLV: valori limite di soglia e indici di esposizione biologica per il periodo 1994-1995. Cincinnati, Ohio: ACGIH.

Associazione ospedaliera americana (AHA). 1992. Implementazione della pratica dell'ago più sicura. Chicago, Illinois: AHA.

Istituto americano di architetti. 1984. Determinazione dei requisiti di spazio ospedaliero. Washington, DC: American Institute of Architects Press.

Comitato per l'architettura per la salute dell'American Institute of Architects. 1987. Linee guida per la costruzione e l'equipaggiamento di strutture ospedaliere e sanitarie. Washington, DC: American Institute of Acrchtects Press.

Società americana di ingegneri del riscaldamento, della refrigerazione e del condizionamento dell'aria (ASHRAE). 1987. Strutture sanitarie. In Manuale ASHRAE: sistemi e applicazioni di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell'aria. Atlanta, Georgia: ASHRAE.

Anon. 1996. Nuovi farmaci per l'infezione da HIV. Lettera medica di farmaci e terapeutici 38: 37.

Axelsson, G, R Rylander e io Molin. 1989. Esito della gravidanza in relazione ad orari di lavoro irregolari e scomodi. Brit J Ind Med 46: 393-398.

Beatty, J SK Ahern e R Katz. 1977. La privazione del sonno e la vigilanza degli anestesisti durante la chirurgia simulata. In vigilanza, a cura di RR Mackie. New York: Plenum Press.

Beck-Friis, B, P Strang e PO Sjöden. 1991. Stress da lavoro e soddisfazione sul lavoro nell'assistenza domiciliare ospedaliera. Giornale di cure palliative 7 (3): 15-21.

Benenson, AS (a cura di). 1990. Controllo delle malattie trasmissibili nell'uomo, 15a edizione. Washington, DC: Associazione americana di sanità pubblica.

Bertold, H, F Hofmann, M Michaelis, D Neumann-Haefelin, G Steinert e J Wölfle. 1994. Epatite C—Risiko für Beschäftigte im Gesundheitsdienst? In Arbeitsmedizin im Gesundheitsdienst, banda 7, a cura di F Hofmann, G Reschauer e U Stössel. Stoccarda: Gentner Verlag.

Bertram, DA. 1988. Caratteristiche dei turni e delle prestazioni dei residenti del secondo anno in un pronto soccorso. NY State J Med 88: 10-14.

Berufsgenossenschaft für Gesundheitsdienst und Wohlfahrtspflege (BGW). 1994. Geschäftsbericht.

Bissel, L e R Jones. 1975. Medici disabili ignorati dai coetanei. Presentato alla Conferenza dell'Associazione Medica Americana sul Medico Imparied, 11 aprile, San Francisco, CA.

Bitker, TE. 1976. Raggiungere il medico depresso. JAMA 236 (15): 1713-1716.

Blanchard, M, MM Cantel, M Faivre, J Girot, JP Ramette, D Thely e M Estryn-Béhar. 1992. Incidence des rythmes biologiques sur le travail de nuit. In Ergonomia all'ospedale, a cura di M Estryn-Béhar, C Gadbois e M Pottier. Tolosa: Edizione Octares.

Blanpain, C e M Estryn-Béhar. 1990. Misure d'ambiance physique dans dix services hospitaliers. spettacoli 45: 18-33.

Blaycock, B. 1995. Allergie al lattice: panoramica, prevenzione e implicazioni per l'assistenza infermieristica. Gestione delle ferite da stomia 41(5):10-12